Si tratta di una vera e propria moda che, per giunta, sembra allargarsi a macchia d’olio in tutto il mondo e riguarda le unghie. Stile Baby Boomer, per una manicure perfetta che sia in grado di attirarsi le attenzioni di tutti gli osservatori. Ma di cosa si tratta? È una tecnica di manicure nude basato sull’effetto sfumato, chiamato anche degradé. In breve, si tratta di una variazione dello stile classico, in cui sull’unghia viene posizionata una linea bianca che la sembra tagliare in due parti. Tuttavia, tale effetto decorativo non è continuo e va sfumando. Non è così netta come nella manicure francese classica, quindi.

La tecnica del Baby Boomer è diventata incredibilmente popolare in un periodo di tempo molto breve, tanto che sono subito nate diverse variazioni. Tra queste vale la pena ricordare del colore rosa, usato in una maniera particolarmente insolita. Tutto questo ha ben presto fatto crescere ulteriormente la fama dello stile Baby Boomer, che attualmente conta più di 1 milione e 500 mila foto su Instagram.

Baby Boomer colorato: si può fare?

Non si tratta di uno stile unico o fisso. Tutt’altro: la Baby Boomer per le unghie è completamente personalizzabile. Ogni donna può aggiungere dei propri elementi decorativi, dettagli, disegni e quant’altro ancora. Proprio questa caratteristica rende la Baby Boomer Art un vero e proprio trend moderno. Questo senza dimenticarsi di dare una propria interpretazione all’arte delle unghie, in modo da renderla davvero esclusiva.

L’unico punto fisso del baby boomer sono i colori bianco e rosa che si possono utilizzare in diverse sfumature e intensità. Dipende tutto dalle esigenze delle donne stesse, che in questo modo possono scegliere come rendere le proprie unghie ancora più belle. Ognuno, inoltre, può adattare il look delle unghie al proprio aspetto generale per creare armonia.

Baby Boomer con semipermanente?

Considerando che si tratta di una vera e propria moda, sono tante le donne che si chiedono se sia possibile realizzare un Baby Boomer con semipermanente. La risposta è sicuramente affermativa, fintanto che si tratta di una tipologia d’arte delle unghie molto versatile, a cui si addicono bene diversi materiali.

Ovviamente bisogna prestare la massima attenzione a ciò che concerne la qualità dei materiali usati. Meglio spendere un po’ di più per comprare quelli davvero validi piuttosto che cercare il risparmio o meglio ancora affidarsi ad un centro estetico qualificato 🙂


Dai un'occhiata a questi prodotti!

Se hai letto con interesse questo articolo, possiamo suggerirti dei prodotti di alta qualità che farebbero al tuo caso. Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITAcon € 25 di spesa minima.


One Trackback

[…] piuttosto semplice e discreto. Inoltre, un’altra tecnica di nude manicure è la tecnica del Baby Boomer unghie, uno stile di nail art che si rifà alla nude manicure ma rivisitata (scopri di cosa si […]

Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.