Cat Eye Manicure

Da diversi anni la nail art è diventata un must per molte donne che si affidano alle cure di vere e proprie professioniste in questo ambito. L’autunno 2020 sarà ricordato per una nuova tendenza nel campo delle unghie, anche grazie al contributo di Chiara Ferragni che ne è diventata una testimonial postando le sue mani su Instagram.

Ci riferiamo alla Cat Eye Nails, un trend di successo che riproduce l’effetto degli occhi di un gatto o di una tigre. Cerchiamo di capire qualcosa in più su questa tendenza di notevole successo.

In che cosa consiste la Cat Eye Nails?

Cat Eye Manicure Nails

Nonostante quello che si possa pensare, questo tipo di manicure non è una novità in quanto già da diverso tempo gli smalti magnetici, quelli cioè utilizzati per ottenere queste unghie molto particolari, sono utilizzati per creare degli effetti particolari e che attirano immediatamente l’attenzione.

Il vero e proprio boom si è avuto per durante l’autunno di quest’anno quando l’influencer di Cremona Chiara Ferragni ha sfoggiato questa particolare tipologia di nail art su Instagram, provocando un vero e proprio terremoto tra i follower.

Ma la domanda che tutti si pongono è in che cosa consista questo effetto per le unghie. Come dice lo stesso nome, si tratta di una tecnica che riesce a riprodurre il cosiddetto effetto cat eye ossia le striature degli occhi del gatto o della tigre. Per ottenere questo particolare effetto non si utilizzano i comuni accessori per la nail art ma degli specifici smalti magnetici, con la possibilità di adattare colori e sfumature per ottenere dei risultati davvero molto interessanti. Ma scopriamo insieme come si realizza una perfetta cat eye nails.

Lo straordinario successo della Cat Eye Nails

chiara-ferragni.cat-eye

Come abbiamo accennato, il volano principale che ha garantito lo straordinario successo di questa tendenza per le unghie è stato ancora una volta un canale social: Instagram. La note influencer Chiara Ferragni, infatti, ha condiviso con un post la sua ultima nail art, realizzata dalla sua nail artist di fiducia, ossia Isabella Franchi; le unghie hanno infatti subito attirato l’attenzione dei follower in quanto sono apparse rosa e cangianti, con un effetto simile a quello del velluto.

A tutti è apparso ovvio che per ottenere queste unghie molto attraenti fosse stata utilizzata una tecnica e uno smalto particolare; dopo poco la Ferragni ha rivelato che era stato utilizzato un nuovo smalto della linea Andromeda del marchio Gelly Fit Italia, con il risultato che nel giro di poche ore il prodotto ha registrato il tutto esaurito.

 

Come riprodurre l’effetto occhio di gatto sulle unghie

Occhi di gatto

Gli esperti del settore nail ricorderanno bene che quella sfoggiata da Chiara Ferragni non può essere considerata una novità nel panorama della nail art in quanto già qualche anno fece il suo ingresso in questo settore, senza però riscuotere un particolare successo.

Online ci sono un sacco di tutorial sulla Cat Eye Nails. Per quanto riguarda la tecnica di realizzazione, bisogna innanzitutto dire che è fondamentale utilizzare uno smalto magnetico in luogo dei comuni prodotti. Solo grazie a questa tipologia di smalto, infatti, è possibile ottenere un effetto luminoso e cangiante, in virtù del fatto che quest’ultimo riesce a riflettere la luce in modo differente in base a come viene colpita l’unghia: ciò rende possibile avere degli effetti particolari e diversi di volta in volta.

Lo smalto magnetico viene applicato sulle unghie da solo o in qualità di top coat dopo aver realizzato una base scura; una sorta di piccole calamite riescono poi a creare il bellissimo effetto striato che ricorda in pieno l’occhio dei gatti.

La tecnica utilizzata richiede quindi una notevole attenzione per cui il modo migliore per ottenere degli effetti unici è quello di rivolgersi ad una professionista del settore; ovviamente ciò non toglie che chi è dotato di una buona manualità ed ed un minimo di esperienza nella nail art può anche optare per eseguire la tecnica in totale autonomia.

Innanzitutto è necessario avere a disposizione un kit per apporre uno smalto semipermanente sulle unghie e poi comprendere come funzionano i magneti presenti nello smalto e la calamita per fare in modo che siano realizzate le striature, spostando i pigmenti colorati e dare il via a tanti effetti diversi.

Il magnete rappresenta infatti lo strumento fondamentale per ottenere le varie pigmentazioni in quanto in sua assenza avremo soltanto uno smalto glitterato, anche se in ogni caso questo da solo darà vita a degli effetti altrettanto belli.

Ovviamente il boom di questa tendenza è stato dovuto al contributo di Chiara Ferragni e con molta probabilità nel corso del 2021 anche le colorazioni rosa da lei sfoggiate saranno il must che molte persone seguiranno. In ogni caso, anche i classici colori in oro e argento potranno dare vita a sfumature interessanti con riflessi unici, soprattutto in considerazione del fatto che sono decisamente luminosi e allo stesso tempo appariscenti


Dai un'occhiata a questi prodotti!

Se hai letto con interesse questo articolo, possiamo suggerirti dei prodotti di alta qualità che farebbero al tuo caso. Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITAcon € 25 di spesa minima.


One Trackback

[…] 2020 sarà ricordato per una nuova tendenza nel campo della nail art: Mi riferisco alla Cat Eye Nails, un trend di successo che riproduce l’effetto degli occhi di un gatto o di una tigre. Cerchiamo […]

Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.