Make up mascherina

Che il Covid19 abbia apportato tantissime modifiche nella nostra vita di tutti i giorni non è affatto un segreto. Si tratta, invece, di un fatto ben noto ormai da diversi mesi. Complice anche la quarantena, che ci ha costretto tutte a modificare il nostro makeup per essere belle sia con la maschera che senza la stessa.

Delle piccole modifiche che, alla fine dei conti, ci permettono di sentirci sicure di noi stesse in ogni occasione. Modifiche che ci danno ugualmente la possibilità di essere noi stesse, sempre e in varie occasioni. Certo, bisogna saperlo fare e non è affatto semplice riuscirci. Occorre possedere una buona esperienza, una grande dose di pazienza e persino un gran ventaglio di strumenti. Ma è possibile riuscirci.

Una tendenza che ha concentrato le proprie attenzioni in larga parte proprio sul trucco occhi, in quanto sono quelli che non restano coperti dalla mascherina. Si preferiscono delle sfumature non troppo sgargianti, poiché si, è bene accentuare proprio il makeup sugli occhi ma farlo in una maniera sin troppo evidente potrebbe comportare una bassa armonia con la stessa mascherina.

Anche se, bisogna dire, in larga parte la scelta della cosmesi per gli occhi dipende dal design della mascherina. Il makeup dovrebbe accentuarla e renderla armonica. Si cerca di evitare, quindi, tutti quei makeup che possono creare uno sbilancio rendendo l’aspetto generale della donna meno equilibrato.

Questo non significa che non si possano ricercare delle tipologie di makeup più spinte, per così dire. Alla fine dei conti, molto dipende comunque dalla nostra visione di bellezza, nonché da come cerchiamo di rapportarci con il mondo intorno. Vogliamo un look abbastanza spinto? Quasi trasgressivo? Allora perché negarcelo?

 

Alcuni consigli per il makeup con la mascherina

mascherina-e-makeup

Al giorno d’oggi le possibilità per il makeup in tempo di quarantena sono così tante da lasciare di stucco chiunque. E, oltre a concentrarsi prevalentemente sugli occhi (un consiglio di quelli che non bisogna ignorare), ci sono anche altri suggerimenti da considerare:

Innanzitutto, si consiglia di preferire i cosmetici no-transfer rispetto a quelli tradizionali. Invece di scegliere il fondotinta, ci si potrebbe concentrare sul correttore. Quest’ultimo riesce ad accentuare gli aspetti positivi del viso senza mettere in risalto quelli negativi.

Il make up per gli occhi non dev’essere per forza scuro, ma di qualsiasi colore si voglia. Tutto ciò che serve è riuscire ad abbinarlo alla mascherina fashion (né esistono diverse sul mercato). E vale la pena chiarire sin da subito: riuscirci non è per niente semplice. L’abbinamento di colori, per esempio, non deve creare sin troppi contrasti, tanto da risultare potenzialmente sgradevole.

Inoltre, si consiglia anche di svolgere una piena e completa idratazione delle labbra. Una buona idea sarebbe quella di fare lo scrub e in aggiunta metterci anche del burrocacao. In alternativa si potrebbe usare anche un balsamo: è sempre uno di quei prodotti che riescono a idratare le labbra al meglio.

Ma non sono soltanto queste le nuove tendenze fashion nel periodo del coronavirus. Spicca, per esempio, l’uso degli abbinamenti cromatici più chiari che nel periodo della non quarantena. Questo per creare un contrasto con il colore nero della maschera (anche se ricordiamo che molto dipende ugualmente dalla sfumatura cromatica scelta).

Vale la pena ricordare anche che devono essere coperti sia la bocca che il naso, entrambi. Altrimenti si tratterà di una protezione sicuramente insufficiente per difendere l’organismo.

 

Come fare la base?

self makeup

Se si vuole creare un ottimo trucco in tempo di Covid19, non si può fare a meno di prendere in considerazione la possibilità di creare una base estremamente leggera. Una di quelle che svolga comunque le sue funzionalità, ma che al contempo permetta anche di spaziare in larga misura.

Del resto, indossare la mascherina significa anche coprire la maggior parte del viso. Perciò si consiglia di prestare una maggiore attenzione alle basi molto leggere. Quelle che in un modo o nell’altro non appesantiscono il viso. Altresì s consiglia di usare unicamente dei cosmetici perfettamente naturali. Ovviamente leggeri. Così si ha la possibilità di evitare vari problemi futuri dovuti alla scelta di prodotti di cosmesi di qualità non eccelsa.

Per quanto riguarda la scelta del corretto, si può spaziare, ma è consigliabile prestare una maggiore attenzione ai correttori con la texture molto leggera e al contempo luminosa. In tutti i casi si consiglia di usare dei prodotti waterproof. In larga parte sono anche quelli che ci permettono di sembrare fresche e giovani anche dopo una lunga giornata di lavoro. In più, non c’è il rischio che si possano rovinare a causa della pioggia oppure dell’umidità delle città italiane. Da non dimenticarsi dei prodotti in polvere libera, ottimali per minimizzare i pori e trarre il massimo da ogni singolo dettaglio del viso.


Dai un'occhiata a questi prodotti!

Se hai letto con interesse questo articolo, possiamo suggerirti dei prodotti di alta qualità che farebbero al tuo caso. Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITAcon € 25 di spesa minima.


  • In offerta!
    tonico rivitalizzante aloe vera, camomilla e acido ialuronico
     25.00  22.00

    Tonico viso con acido ialuronico, aloe vera e camomilla

    5.00 out of 5
  • In offerta!
    contorno occhi
     35.00  32.00

    Contorno Occhi idratante con estratti naturali 30ml

    5.00 out of 5
  • In offerta!
     12.00  9.50

    Struccante occhi Make up forever Sens’eyes 30ml

Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.