Dischetti di cotone quale scegliere

Nonostante si possa pensare che un dischetto di cotone valga come tutti gli altri in commercio, la scelta accurata sulla tipologia giusta da comprare è molto importante.
Nel mondo della cosmesi e del make-up esistono studi sull’efficacia del cosiddetto ‘cotton pad’, che confermano il loro utilizzo in base al tipo di pelle e al tipo di trucco da eliminare dal viso. Ma quali sono le caratteristiche a cui si deve prestare attenzione? Scopriamole insieme!

Le caratteristiche che deve avere un buon dischetto di cotone

Dischetti di cotone

I dischetti in cotone si possono trovare secondo diversa densità e morbidezza, questi due fattori ne determinano la consistenza e, in particolare, la delicatezza sulla pelle. Proprio la delicatezza dei cotton pad è la prima caratteristica da non sottovalutare, soprattutto per le ragazze con la pelle delicata e soggetta ad arrossamenti.
Solitamente, utilizzare dischetti con il 100% di cotone di qualità aiuta a evitare irritazioni nelle zone in cui la pelle è più sensibile e sottile, come il contorno occhi: attenzione, però, a massaggiare la cute con il dischetto senza troppa pressione!

Un’altra peculiarità dei dischetti in cotone è la loro conformazione: infatti, la rete di fibre che lo compone diventa importante dal momento in cui il pad viene bagnato con acqua, struccanti o saponi. Una volta inumiditi, alcuni dischetti si assottigliano come salviette, altri possono rompersi o perdere fibre di cotone. Si consiglia, dunque, di acquistare cotton pad di qualità per evitare di dover utilizzare più dischetti per struccarsi e, di conseguenza, per non perdere troppo tempo nell’operazione.

Inoltre, alcuni dischetti in cotone si trovano in commercio già con alcune sostanze attive per favorire la rigenerazione cellulare e rinfrescare la cute durante il massaggio: si consiglia sempre di provare questi particolari dischetti in una zona del viso prima di utilizzarli assiduamente, evitando allergie indesiderate!

Vediamo ora quali sono i principali tipi di dischetti in vendita e le loro caratteristiche che li rendono unici.

I principali tipi di dischetti di cotone in commercio

dischetti di cotone in commercio

Fra le tante tipologie di dischetti struccanti, è importante saperne riconoscere le qualità principali e capire se sono adatte per le proprie esigenze. Ho selezionato alcuni cotton pad di qualità che si trovano sul mercato, evidenziando le loro caratteristiche:

 

  • Soft Touch Cotton Pad di Sephora: sono economici ma non per questo di bassa qualità. Ultra morbidi e formati da 100% cotone questi dischetti non si rompono e non perdono fibre durante la rimozione del trucco dal viso;
  • Expert Cotton Pad di Demak’Up: sono dischetti che presentano una faccia liscia e morbida ed una con texture a nido d’ape. Questo permette di mantenere la sua forma anche dopo essere stato inumidito e una pulizia più completa del viso;
  • Le Coton di Chanel: dischetti lussuosi, ma estremamente morbidi ed efficaci per rimuovere il trucco. Sono formati da tre fibre di cotone differenti: esternamente si trova il cotone egiziano, mentre nella parte interna fibre di cotone texano e australiano.
  • Dischetti con Bacche di Goji e Vitamina C di Cotoneve: sono dischi morbidi e molto assorbenti, trattati superficialmente da principi attivi naturali antiossidanti. Ideali per rallentare il processo di invecchiamento della pelle!

Sicuramente la scelta del dischetto di cotone è importante per prevenire arrossamenti della pelle e rendere il demake-up un’attività semplice e piacevole, ma non dimenticate che è necessario mantenere un tocco leggero del pad sul viso, evitando di ripassare più volte una zona già trattata


Dai un'occhiata a questi prodotti!

Se hai letto con interesse questo articolo, possiamo suggerirti dei prodotti di alta qualità che farebbero al tuo caso. Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITAcon € 20 di spesa minima.


Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.