radiofrequenza estetica a cosa serve

La radiofrequenza è un trattamento estetico che viene utilizzato per combattere diversi inestetismi della pelle. L’hai mai provata o ne hai sentito parlare? Se pensi che possa aiutarti a sentirti più bella e meglio con te stessa, ecco tutto quello che c’è da sapere.

In che cosa consiste la radiofrequenza estetica

Quando si parla di radiofrequenza estetica si fa riferimento ad un trattamento estetico che sfrutta la potenza delle onde elettromagnetiche per attenuare alcuni piccoli e grandi inestetismi della pelle. Questa tecnica viene sempre più apprezzata dalle donne che la provano perché consente di ottenere risultati molto simili a quelli della chirurgia estetica, in particolare il lifting, la liposuzione oppure la blefaroplastica, ma senza essere invasiva come una vera e propria operazione. Viene effettuata attraverso l’utilizzo di appositi macchinari che consentono di trasmettere alla cute delle piccole cariche elettriche che la stimolano a migliorare la tonicità, la compattezza e in generale l’aspetto estetico. Questa azione terapeutica generalmente è molto ben tollerata e non presenta controindicazioni di alcun tipo.

A che cosa serve la radiofrequenza estetica

La radiofrequenza estetica viene ormai usata da decenni nella medicina della bellezza per contrastare i prevenire tanti inestetismi. Ad esempio è da sempre impiegata con successo per mitigare ed eliminare ogni tipo di ruga sul viso ma in modo particolare le cosiddette zampe di gallina, i solchi ai lati del naso e quelli labiali, anche conosciuti come “codice a barre”. Questa tecnica, però, è perfetta pure nella lotta al rilassamento cutaneo e per ridurre due inestetismi che sono sempre vissuti come un dramma da parte delle donne: la cellulite e le smagliature. Chi da ragazzina ha sofferto d’acne che ha lasciato dei brutti segni oppure ha altre piccole cicatrici, potrà ricorrere all’aiuto della radiofrequenza estetica con ottimi risultati.

Perché scegliere la radiofrequenza estetica

Dagli esperti di settore la radiofrequenza estetica viene considerata certamente una delle tecniche migliori, ben tollerata da quasi tutti i soggetti e in grado di ottenere risultati entusiasmanti senza ricorrere al bisturi. I suoi effetti, poi, sono abbastanza duraturi perché dopo un ciclo che dura dalle 4 alle 10 sedute si possono notare grandi miglioramenti nel proprio aspetto che hanno una durata di 6/12 mesi. Poi occorre effettuare delle sedute che possono essere definite di mantenimento e che devono ovviamente essere concordate con lo specialista: in genere, però, ne bastano da 2 a 4 all’anno per conservare un aspetto giovane e fresco, a prova di qualunque ruga.


Dai un'occhiata a questi prodotti!

Se hai letto con interesse questo articolo, possiamo suggerirti dei prodotti di alta qualità che farebbero al tuo caso. Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITAcon € 25 di spesa minima.


Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.