Teenager makeup

Fin da piccolissime le bambine sono affascinate dei gesti compiuti dalla mamma mentre si trucca rimanendo ad osservarla attentamente per diversi minuti, e perché no frugando tra i trucchi di nascosto. E proprio intorno agli 11 anni le ragazzine iniziano ad interessarsi maggiormente al mondo del make up, ecco che in questa fase è importante saper guidare la teenager e aiutarla ad orientarsi a truccarsi nel modo giusto, utilizzando i prodotti make up per ragazzine adeguati alla loro età.

Make up per ragazzine: qual è l’età giusta?

Non esiste un’età standard per iniziare a truccarsi, spesso le ragazzine iniziano a chiedere insistentemente ai propri genitori di poter usare qualche cosmetico  proprio intorno agli 11-12 anni, e  troppo spesso sono proprio le mamme a negarlo.

Di contro però le ragazzine potrebbero iniziare a truccarsi di nascosto dai genitori,  commettendo però degli errori clamorosi, quindi per evitare di trovare la propria figlia con trucco particolarmente acceso meglio darle tutti i consigli su quali prodotti make-up per ragazzina utilizzare.

Innanzitutto potrebbe essere corretto concedere il make-up sono in alcune occasioni particolari come compleanni, o feste speciali o magari per la semplice uscita nel fine settimana con le amiche. Ma si dovrebbe assolutamente sconsigliare alle ragazzine dai 11 anni in poi di truccarsi  per andare a scuola.  In commercio esistono dei trucchi ideali per bambini, ma è fondamentale controllarne prima la qualità dei prodotti utilizzati.

Make up ragazzine: quali prodotti consigliare

make-up

Solitamente le bambine data la tenera età tendono ad avere una pelle piuttosto radiosa e compatta, quindi è assolutamente sconsigliato l’uso di fondotinta che seppur leggeri potrebbero coprire la pelle già sana  delle ragazzine.

Sarebbe bene iniziare semplicemente utilizzando un leggero gloss o burrocacao colorato per le labbra, o optare per una nail art poco impegnativa e coloratissima, assolutamente da evitare le ricostruzioni in gel o l’applicazione di unghie finte.

Per le ragazzine che amano seguire le tendenze e il make up è possibile applicare anche il semplice ombretto sulla palpebra ma solo in colorazioni tenui, e ben sfumato, magari optando per una colorazione che si intona bene con il colore dell’iride.

Con l’arrivo dell’adolescenza potrebbe arrivare anche l’antiestetica acne giovanile, in questo caso meglio rivolgersi immediatamente ad un dermatologo per scongiurare eventuali cicatrici future. In questo caso la richiesta di un fondotinta da parte della ragazzina potrebbe essere inevitabile, ma si dovranno evitare prodotti low cost orientandosi invece sui fondotinta minerali.

Ma attenzione prima di fornire tutti i consigli necessari al make up delle ragazzine, è indispensabile concentrarsi principalmente prima beauty routine. Prendersi cura della pelle è un’azione importante non necessariamente legata alla vanità, ma al benessere della propria pelle. Imparare a conoscere la propria pelle e proteggerla dai raggi nocivi e dallo smog è un’azione che sicuramente verrà ripagata in età adulta.

Per una corretta beauty routine è consigliabile lavare il viso con acqua e sapone, mattina e sera, cercando di togliere ogni residuo di trucco. Successivamente è possibile utilizzare una crema idratante, o fare uno scrub almeno una volta a settimana, oltre ad applicare sulla cute l’acqua di rose o l’aloe vera.


Dai un'occhiata a questi prodotti!

Se hai letto con interesse questo articolo, possiamo suggerirti dei prodotti di alta qualità che farebbero al tuo caso. Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITAcon € 20 di spesa minima.


Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.